Mille idee e tanta passione!

Maritozzi Romani

Maritozzi Romani

(Grazie a Barbara Frangi per la meravigliosa ricetta)

300 g di farina W300 (Miscela ottenuta con W380 Petra Panettone e W230 Mulino Mazzotta)
250 g di farina 00 Barilla
15 g di lievito di birra fresco oppure 6 g di quello disidratato
100 g di latte,
100 g di uova intere, (sbattete 2 o 3 uova e pesatene 100g)
80 g di acqua,
65 g di zucchero,
50 g di burro Santa Lucia
8 g di sale
scorza grattugiata di un’arancia e una bacca di vaniglia.

 

Procedimento
Miscelate in planetaria la farina di forza (W300) e la farina 00 con lo zucchero, sbriciolate il lievito di
birra, se usate quello fresco, oppure quello secco in un pò di acqua tiepida prelevata da quella prevista
in ricetta, e unitelo alle farine con lo zucchero.
Impastate la miscela con acqua e latte, unite un pò alla volta le uova, continuando ad impastare.
Unite a questo punto la scorza grattuggiata dell’arancia e i semi della bacca di vaniglia, infine
unite il sale e il burro morbido tagliato a pezzetti, fate assorbire bene il pezzetto precedente
prima di aggiungere il successivo.
A questo punto rovesciate l’impasto sul piano e lavorate energicamente, deve essere morbido
e non appiccicoso.
Mettete l’impasto in una ciotola imburrata, con coperchio e dalle pareti perpendicolari e lasciate lievitare fino al raddoppio.
A questo punto ricavate dei panetti da 70/80 g ciascuno e lavorateli dandogli una forma un
pò allungata.
Disponete i vostri maritozzi in una teglia con carta forno, direttamente a lievitare in forno con la
sola luce accesa, fino al loro raddoppio.

Una volta raddoppiati infornate i maritozzi a forno già caldo per 15/20 minuti a 180°C, appena
saranno dorati sfornarli e spennellare uno sciroppo preparato con 160g di zucchero sciolto in 120g
di acqua.
Fate un’incisione al centro e farcite con panna montata senza utilizzare la sac a poche come vuole la tradizione romana.

Seguici e clicca su mi piace su:

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
INSTAGRAM

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi