Mille idee e tanta passione!

Pane di Semola in purezza con 22 ore di maturazione

Ingredienti e Procedimento

  • 400g di semola rimacinata a pietra la Molisana
  • 220g di farina di grano duro
  • 125g di lievito rinfrescato al raddoppio
  • 350g di acqua
  • 12g di sale

Promemoria

  • Ore 08:00 rinfrescare in lievito
  • Ore 08:30 autolisi farine con 90% di acqua
  • Ore 12:00 impasto
  • Ore 12:30 prima piega
  • Ore 13:00 seconda piega
  • Ore 13:30 terza piega

Procedimento

Rinfrescare il lievito e aspettare il perfetto raddoppio.
Mettere in autolisi le farine con il 90% dell’acqua totale.
Una volta raddoppiato mettere il lievito e la restante acqua nell’impasto autolitico, il tutto nella planetaria e impastare con gancio ad uncino fino a perfetta incordatura, circa 10 minuti, aggiungere alla fine il sale e fare impastare un altro paio di minuti. Fare tre serie di pieghe a tre sul tagliere, una ogni 30 minuti.

Mettere impasto in ciotola graduata ben oleata nel forno con luce accesa. Appena lievita di 2 cm trasferire in frigo.
Il giorno successivo, quando l’impasto in frigo è raddoppiato, il mio ci ha messo 14 ore, prelevarlo e a freddo, prendere un piccolo quantitativo di pasta per il bicchierino spia, che farete con un piccolo barattolo di vetro coperto da pellicola, fare la formatura della pagnotta rotonda e rimettete subito in frigo, con la chiusura del pane rivolta verso l’alto, in uno scolapasta foderato con un canovaccio pieno di semola e coperto con pellicola insieme al bicchierino spia, e dopo 8 ore, siccome non era ancora raddoppiato, ho tolto dal frigo e fatto continuare la lievitazione fino a metà del raddoppio in forno con luce accesa.
Link per la formatura della pagnotta rotonda:
https://youtu.be/RwjYjt5VrfE

Link per le pieghe
https://youtu.be/YZmC81r5HmI

Togliere tutto dal forno e accenderlo a 250 gradi con dentro la refrattaria e il vapore.
Ribaltare il pane sulla pala con carta forno infarinata e cospargere di semola e massaggiare, fare incisioni, questo 20 minuti prima di infornare.
Infornare per 13 minuti a 250 con vapore, per 25 minuti a 180 con vapore, 35 minuti senza vapore e 10 minuti a spiffero, se si dovesse colorare sopra coprite, dopo la fase vapore, con un foglio di carta di alluminio
Cottura su pietra refrattaria e forno statico.

 

Seguici e clicca su mi piace su:

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
INSTAGRAM

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi